Una discreta Imperia non basta per evitare la sconfitta all’esordio in Serie D. Il Bra sbanca il ‘Ciccione’, semi deserto a causa delle normative anti contagio, 1 a 2 grazie al gol di Bongiovanni e alla sfortunata autorete di Scannapieco che ribaltano la magia iniziale di Edoardo Capra.

Le formazioni

Imperia: Dani, Scannapieco, Virga, De Bode, Sassari, Giglio, Gnecchi, Martelli, Travella, Capra, Calderone. All. Lupo
Bra: Guerci, Olivero, Rossi, Saltarelli, Tuzza, Cardore, Merkaj, Magnald, Reeb, Bongiovanni, Capellupo. All. Daidole

Arbitro: Andrea Mazzer di Conegliano
Assistenti: Paolo Fiorese di Bassano del Grappa e Ares Beggiato di Schio

Il tabellino

IMPERIA 1 BRA 2
Marcatori: 19′ Capra, 37′ Bongiovanni, 41′ Scannapieco (Aut.)
Ammonizioni: Reeb (Bra), Giglio, Tuzza (Bra), Virga, De Bode, Saltarelli (Bra), Julian (Bra)

La cronaca

Primo tempo

È dell’Imperia la prima occasione del match. Dopo 14 minuti di gioco bella combinazione sulla destra tra Gnecchi e Sassari. Il 10 manda al tiro l’esterno che da buona posizione spara alto.
I neroazzuri crescono e la sbloccano al 19′ con Capra. Recupero palla a metà campo di Calderone gran lancio per Capra che scappa in profondità e con un pallonetto squisito supera Guerci in uscita. 1 a 0 per i padroni di casa.
Al 23′ primo vero squillo del Bra. Punizione dalla trequarti. Cardore calcia in porta, Dani la allunga in corner. Dal calcio d’angolo conseguente ancora l’1 neroazzurro mette fuori con i pugni.
Occasione per il raddoppio Imperia al 30′. Capra in gran spolvero mette in mezzo dalla sinistra, Sassari stacca di testa, ma non riesce a schiacciarla. Guerci si salva alzando in corner.
Al 37′ arriva il pareggio Bra. Cardore mette una gran palla sul secondo, sbuca Bongiovanni e timbra il pari. 1 a 1
Raddoppio micidiale del Bra al 41‘. Ancora uno scatenato Cardore servito in area sul filo del fuorigioco. Tutto solo calcia in porta, Dani respinge, ma uno sfortunato Scannapieco deposita nella porta sbagliata. 1 a 2
Al 45′ prova a reagire dopo la doppia doccia fredda l’Imperia. Punizione di Capra alta non di molto sopra la porta di Guerci.

Secondo tempo

La ripresa riparte con due cambi per mister Lupo. Out Calderone e Travella, in Malandrino e Malltezi.
Al 3′ squillo di Gnecchi, ma il suo tiro è troppo centrale per impensierire Guerci che blocca centrale.
Al 7′ gran cross di Sassari, Malltezi si butta dentro e incorna la sfera mandandola alta da buona posizione.
Al 9′ ancora Imperia a caccia del pari. Martelli entra in area e mette una palla velenosa in mezzo. Guerci si allunga e in due tempi la fa sua.
Prima ammonizione del match per il Bra al 13′. Giallo a Reeb per un brutto intervento su Giglio.
Al 17′ fuori un nervoso Reeb appena ammonito dentro Marchisone nelle fila del Bra.
Sospetto tocco di mano in area di rigore degli ospiti al 19′, per il direttore di gara non c’è nulla. Virga protesta e viene ammonito. Due minuti più tardi giallo anche per De Bode.
Altro cambio nel Bra al 22′. Esce Capellupo, entra Zakaria
Ancora cambi quattro minuti dopo. Merkaj fuori, Campagna dentro nel Bra. Cassata sostituisce Martelli nell’Imperia
Al 28′ un’occasione clamorosa per l’Imperia. Corner dalla destra, Guerci a farfalle, Sassari la rimette in qualche modo, Cassata a un metro dalla linea di porta impatta di testa ma manda incredibilmente sulla parte interna della traversa.
Risposta Bra al 29′ con il solito Cardore. Lasciato ancora colpevolmente troppo libero calcia di poco a lato.
Ancora una super chance per l’Imperia al 32′. Sassari se ne va, entra in area e calcia a botta sicura aprendo però troppo poco il compasso. Guerci fa bella figura. Imperia che meriterebbe il pari.
Sassari ci prova anche di testa al 34′. In tuffo anticipa il difensore. Guerci la blocca. Controrisposta Bra, palla tesa in mezzo Virga salva i suoi.
Al 36′ grossa occasione per gli ospiti. Campagna lanciato in profondità si trova a tu per tu con Dani che con il piede sinistro è bravissimo a negargli la rete.
Al 37′ fuori Olivero dentro Julian.
Ammonito Saltarelli al 41′ per una trattenuta su Capra.
Al 42′ out Gnecchi, in Fazio per l’assalto finale ma sul ribaltamento di fronte l’Imperia rischia di capitolare. Campagna tutto solo in area ha il tempo di mirare e calciare, ma Dani risponde ancora ‘no’ .
Al 44′ ammonito Julian che stende Giglio.
Episodio dubbio al 45′. Mischia in area. Capitan Giglio va giù, per l’arbitro non c’è nuovamente nulla.
Ultimo assalto dei padroni di casa al 49′. Corner velenoso di Capra. Guerci si salva sul suo palo.

Finisce così dopo quattro di recupero. Una discreta Imperia paga l’esordio in categoria contro il più rodato e concreto Bra. Al ‘Ciccione’ é 1 a 2.

Articolo precedenteTeatro del Banchéro, grande successo per la presentazione dei corsi “Officina”
Articolo successivoCoronavirus, 45 nuovi casi in Liguria di cui 4 nel Ponente ligure. Sono 9 gli ospedalizzati in provincia