video
04:26

Tra meno di due settimane scatta il lungo periodo delle vacanze scolastiche di fine anno e quando si tornerà a scuola scatterà il mese delle iscrizioni per gli studenti delle medie. Una decisione molto importante che potrebbe condizionare il futuro dei giovani in ottica lavorativa o di prosecuzione in ambito scolastico.

Il Liceo Cassini di Sanremo, un’eccellenza tra gli istituti scolastici del ponente ligure, è pronto ad accogliere genitori e figli-studenti nel corso di due ‘Open Day’ in programma il 14 dicembre e il 18 gennaio. Sarà l’occasione per spiegare nel dettaglio l’ampia offerta proposta, anche a livello di attività extra-scolastiche, in vista della chiusura dei termini fissata al 31 gennaio per iscriversi in un liceo o istituto tecnico.

Il Dirigente scolastico Claudio Valleggi, affiancato dalle professoresse Valeria Ammirati e Claudia Carli, ha elencato la ricca offerta del Cassini di Sanremo, articolata in varie possibilità di percorso di studio, dal Classico tradizionale alla ‘curvatura’ giuridico-economica, dall’indirizzo linguistico EsaBac italo-francese allo scientifico tradizionale o EsaBac.

L’offerta riguarda poi una lunga serie di attività extra curriculari (cinema, arte, musica, viaggi, sport eccetera) oppure da svolgersi in orario scolastico utilizzando laboratori di informatica, fisica e chimica, visite guidate in esterna, incontri con le Forze dell’ordine, educazione ambientale.

Tra gli appuntamenti più attesi dei prossimi mesi, è in programma una settimana a New York nel corso della quale gli studenti che si iscriveranno (a pagamento, con un piccolo contributo del Liceo Cassini) avranno la possibilità di assistere ad una riunione presso la sede dell’Onu.