INT_Veronica Russo 05082020

Da questa mattina Veronica Russo è ufficialmente candidata a un posto in regione. L’ex consigliere comunale di Vallecrosia correrà verso Genova con Fratelli d’Italia.

Ospite negli studi di Riviera Time ha spiegato i motivi della propria candidatura ed elencato i punti che caratterizzeranno la sua campagna elettorale.

“Mi sono candidata perché credo nel partito, che tanto lavoro sia stato fatto in questi anni e che vada portato avanti. Credo nel nostro leader Giorgia Meloni e quindi mi sono messa a servizio sia del partito stesso che del territorio che intendo andare a rappresentare. Ringrazio tutti i vertici del partito che mi hanno dato questa possibilità a 31 anni”.

Una donna al servizio del territorio“, sarà lo slogan: “Mi sono molto ispirata al nostro leader Giorgia Meloni – dice Russo. È una donna caparbia, tenace, che sa far valere i suoi diritti e quelli di molti italiani. Al servizio del territorio cioè del ponente ligure, dell’intemelio dove conosco problematiche e punti di forza che potrebbero essere sviluppati”.

Turismo, sanità e infrastrutture i cardini: “Sono le tre tematiche che reputo molto importanti per il ponente, ma anche per tutta la Liguria. A livello di turismo abbiamo una regione che ci permette di avere molti punti di forza: montagna, mare, clima. Quindi credo che siano situazioni che debbano essere valorizzate, come magari poter creare un turismo alternativo anche per i giovani che, nel nostro territorio, tendono a non avere molti svaghi. La sanità è un tema importantissimo – prosegue. L’abbiamo vissuto con il covid, abbiamo una serie di strutture che andrebbero valorizzate come l’ospedale di Bordighera. Sicuramente sulla sanità c’è molto da fare e bisognerà impegnarsi ancora di più. Stessa cosa vale per le infrastrutture e i trasporti. Sono importanti per la sanità, per il lavoro e per il turismo stesso. Tanto è stato fatto nei cinque anni passati anche dai miei colleghi di partito, sicuramente ci vuole continuità”.

L’intervista completa a Veronica Russo nel videoservizio di Riviera Time a inizio articolo.