Alberto Biancheri

Pomeriggio decisivo per le elezioni provinciali. Alle ore 18 il sindaco di Sanremo Alberto Biancheri incontrerà la sua maggioranza, assessori e consiglieri, per discutere sul da farsi.

Il primo cittadino dovrebbe annunciare ai suoi di rinunciare alla candidatura a presidente lasciando dunque strada al collega imperiese Claudio Scajola o, in alternativa, tirando fuori un terzo nome da contrapporgli tra i sindaci minori per numero di abitanti amministrati.

Biancheri dovrebbe inoltre proporre due possibili consiglieri, schierabili nella lista da lui sostenuta o in una lista senza candidato presidente, per rappresentare comunque la città nel consesso provinciale: Eugenio Nocita e Lorenzo Marcucci, rispettivamente di ‘Sanremo al Centro’ e ‘Avanti Insieme con Biancheri Sindaco’.

La possibile rinuncia di Biancheri può essere vista su due piani. Da un lato una ‘grossolana’ conta dei numeri che, al momento complice l’allineamento alle indicazioni di partito di alcuni ex ‘amici’ sindaci, lo vedrebbero perdente contro Scajola, dall’altro l’intento di unire e non spaccare la provincia che, anche in alcune recenti dichiarazioni, ha professato.

Articolo precedenteTumori del collo: al ‘Borea’ di Sanremo, martedì 23 novembre, giornata di screening per la prevenzione
Articolo successivoInaugurata a Sanremo la pensilina “Area Sanremo” per celebrare l’anima musicale della città