video
01:45

Gabriele Cascino, candidato sindaco alle elezioni amministrative di Taggia con la lista ‘Progettiamo il Futuro’, interviene sul tema sanità.

“Alcuni anni fa – commenta – c’era il centro prelievi dell’Asl ad Arma e una convenzione a Taggia, ciò permetteva a tutti i nostri cittadini, anche a quelli della valle Argentina, di poter avere due punti dove fare le analisi e avere un servizio sanitario sufficiente e adeguato. Oggi è rimasta solo la convenzione ad Arma e a Taggia non c’è più nessun servizio: tanti cittadini di Taggia si devono quindi spostare la mattina presto e andare a fare le analisi in convenzione ad Arma e questo crea disagio soprattutto ai soggetti più fragili che hanno difficoltà a spostarsi. Un mio impegno sarà quello di riattivare sul nostro territorio un centro prelievi dell’Asl e una convenzione a Taggia che possa aiutare i soggetti più fragili a fare le analisi sanitarie“.

“Mi sembra strano che l’amministrazione odierna, tra l’altro molto legata al maggior partito della Regione Liguria il cui presidente è anche assessore alla Sanità, non abbia trovato il metodo e il modo di alzare il telefono, chiamare il direttore dell’Asl e ripristinare questi servizi”, conclude.

Messaggio elettorale a pagamento