Civezza

Mancano ancora due mesi e mezzo all’election day e il Ferragosto imminente sembra aver dato impulso a dichiarazioni, discese in campo, strategie anche nei piccoli centri chiamati a rinnovare il Consiglio Comunale, comuni con meno di mille abitanti che sono la stragrande maggioranza tra quelli della provincia di Imperia a votare il prossimo 3 ottobre.

Sono solo tre i comuni che superano i mille abitanti: Diano Marina (6004), Diano Castello (2257) e Cipressa (1271) e tra quelli che non arrivano alle quattro cifre c’è anche Civezza, 640 abitanti, nell’immediato entroterra di San Lorenzo al Mare.

Proprio Civezza oggi merita una citazione per una sua svelata particolarità: il sindaco uscente, l’imprenditore agricolo 45enne Giuseppe Ricca, dopo tre mandati non si può più ricandidare. Al suo posto è stata annunciata la candidatura di Maria Maddalena Ricca, neurologo dell’ospedale di Imperia che è addirittura la sorella gemella dell’ormai quasi ex primo cittadino.

Giuseppe Ricca ha anche detto che il ruolo di vicesindaco, in caso di vittoria, sarà ancora di Cristina D’Agostino. Sembra tutto apparecchiato per un voto all’insegna della continuità, anche genetica, facile da pronosticare dato che al momento ci sarebbe una sola lista in ballo.

Articolo precedenteSanremo: prorogato il bando per la solidarietĂ  alimentare, sostegno al pagamento del canone di locazione e utenze domestiche
Articolo successivoSanremo: torna il festival della canzone jazzata “Zazzarazzaz”, l’edizione 2021 in ricordo di Fred Bongusto