Chiusi i seggi alle 15 in tutta la Regione. Ieri e oggi si è votato per le regionali, il referendum costituzionale sul taglio dei parlamentari e nei comuni al voto; cinque nel Ponente ligure: Aquila D’Arroscia, Perinaldo, Pietrabruna, Rocchetta Nervina e Santo Stefano al Mare.

I dati sull’affluenza riportati di seguito sono ancora parziali, mancano ancora all’appello due comuni in Regione. Potrebbero quindi variare nel corso dei prossimi minuti. Saranno comunque aggiornati nell’articolo:

In Regione hanno votato per il referendum il 60,25% degli aventi diritto, mentre per le regionali il 53,67%.

A livello nazionale per il referendum ha votato il 54,37% degli aventi diritto.

In provincia di Imperia hanno invece votato il 56,74% per il referendum e il 51,18% per le regionali.

Questa l’affluenza definitiva nei principali comuni del Ponente per il referendum e per le elezioni regionali:

  • Imperia: 57,90% (referendum) / 53,53% (regionali)
  • Sanremo: dato non ancora disponibile
  • Ventimiglia: 50,57% (referendum) / 42,62% (regionali)
  • Taggia: 59,68% (referendum) / 55,54% (regionali)
  • Diano Marina: 57,38% (referendum) / 49,37% (regionali)

Per le amministrative nel Ponente ligure queste sono le percentuali definitive dell’affluenza alle 19.00: 

  • Aquila d’Arroscia: 70,76%
  • Perinaldo: 66,50%
  • Pietrabruna: 78,93%
  • Rocchetta Nervina: 64,56%
  • Santo Stefano al Mare: 64,89%

[ARTICOLO IN AGGIORNAMENTO]

Articolo precedenteElection day: chiusi i seggi si parte con lo spoglio del referendum, a seguire regionali e domani amministrative
Articolo successivoExit poll Rai: referendum vince il Sì, regionali Toti tra il 51-54%