Nelle prossime ore l’Assessorato all’Urbanistica della Regione Liguria notificherà al Comune di Imperia l’atto formale di concessione ed impegno di 1 milione e 50mila euro di finanziamento per la messa in sicurezza di edifici scolastici comunali per gli aspetti relativi alla prevenzione incendi. Saranno interessati in particolare i plessi scolastici di Piazza Calvi, Piazzetta De Negri e Caramagna per un importo pari a circa 328 mila euro, più il plesso di Piazza Roma per ulteriori 722 mila euro.

Il finanziamento fa parte del contributo più cospicuo, pari a circa 5 milioni 800mila euro, che la Regione Liguria ha assegnato nel 2019 al Comune di Imperia per realizzare importanti interventi di riqualificazione urbana, tra i quali il rifacimento dei Portici di Via Bonfante e Piazza Dante, il rifacimento e messa in sicurezza di Galleria Gastaldi, l’intervento su numerose porzioni della rete fognaria cittadina e altro.

Con questo atto, per quanto concerne gli interventi di edilizia scolastica, la Regione Liguria chiude il cerchio mettendo queste risorse materialmente a disposizione del Comune, in considerazione dell’attuale momento di emergenza che vede l’imminente inizio dell’anno scolastico e la contestuale grande esigenza degli enti locali di disporre nel più breve tempo possibile del maggior numero di locali scolastici in condizioni di assoluta agibilità e sicurezza.

Articolo precedenteSport, concluso il ritiro del settore femminile della NLP Sanremo a Roccaforte Mondovì
Articolo successivoDodici milioni di studenti francesi da oggi tornano in classe. Mascherine obbligatorie per gli over 11, distanziamento solo dove possibile