marco scajola

L’assessore all’Edilizia Marco Scajola, a seguito di vari confronti con le categorie del settore edile, oggi ha inviato una lettera al ministro delle Infrastrutture e della mobilità sostenibile Enrico Giovannini. L’assessore Scajola si è associato all’appello dei diversi attori di questo comparto, già duramente compromesso dall’emergenza Coronavirus, che chiedono una collaborazione con le istituzioni, in quanto l’innalzamento dei prezzi di alcune materie prime compromette la regolare prosecuzione dei lavori e potrebbe determinare la paralisi dell’intero settore edile.

“Mi associo all’appello delle categorie di questo settore economico – afferma Scajola – giĂ  duramente colpito dalla pandemia. L’innalzamento dei prezzi di alcuni materiali da costruzioni, del tutto imprevedibile, associato alla crisi economica in atto, necessita di soluzioni legislative per far fronte temporaneamente all’aggravio di costi a carico degli operatori. La mia amministrazione si è resa disponibile a fornire tutto il supporto necessario per poter fronteggiare questa problematica e poter aiutare tutti gli attori di questo importante comparto. Mi auguro che il mio appello venga accolto e che il settore edile possa ripartire, generando un volano economico per il nostro territorio”.

Articolo precedenteSanremo, prende il via lo ‘sportello della gentilezza’ della Croce Rossa
Articolo successivoTaggia, nuovo bando per contributi affitto