area marina capo mortola

Si riunisce domani, venerdì 11 giugno, al Palazzo dei Giardini Botanici Hanbury, il Tavolo permanente dell’Area di Tutela Marina (ATM) di Capo Mortola per un confronto sull’Area protetta e sulle conseguenti attività di valorizzazione. Vi parteciperanno istituzioni e rappresentanti competenti, su convocazione del direttore dell’Area di Tutela Marina di Capo Mortola, inclusa nell’Area Protetta Regionale dei Giardini Botanici Hanbury, e dell’ente gestore della ZSC Fondali di Capo Mortola e San Gaetano, Mauro Mariotti.  

“Nell’incontro approfondiremo diversi progetti inerenti la Zona Speciale di Conservazione dei fondali di Capo Mortola – spiega il vicepresidente e assessore regionale all’Agricoltura e Promozione Territoriale Alessandro Piana – alcune iniziative di conoscenza e promozione del mare e un ricco calendario di eventi. Il coordinamento delle diverse azioni positive va verso una crescente salvaguardia dell’ambiente e un rafforzamento dell’offerta esperienziale a cittadini e turisti”.

La maggior parte delle attività rientrano nell’ambito del Progetto europeo Marittimo NEPTUNE (PatrimoNio naturalE e culTUrale sommerso e gestione sosteNibile della subacquEa ricreativa), in cui l’ATM di Capo Mortola è coinvolta come soggetto attuatore per la Regione Liguria. Verranno evidenziati, per esempio, i tour guidati in Canoa e Snorkeling con partenza dai Giardini Botanici Hanbury organizzati da ASD Pianeta Blu di Ventimiglia, in collaborazione con l’Università di Genova e la Cooperativa Omnia, gli “Aperitivi in Giardino” di luglio e agosto con la Coop Omnia, una giornata di sensibilizzazione supportata dalla Guardia Costiera di Sanremo e i nuovi progetti LIFE che vedono il coinvolgimento dell’Area protetta regionale dei Giardini Botanici Hanbury e del DISTAV dell’Università di Genova.

Tutte le informazioni al sito www.giardinihanbury.com.

Articolo precedenteCovid, Toti: “Se per Cts AstraZeneca non sicuro necessaria comunicazione univoca e chiara per dare risposta ha chi ha giĂ  fatto o deve fare vaccino”
Articolo successivoCovid, Toti: “A breve coperto con prima e seconda dose il 25% della popolazione ligure”