video

“Spero di vedere la nuova scuola quasi ultimata nei miei prossimi tre anni di mandato e almeno cantierata la rotonda che poi porterà alla ztl”. Queste le possibili tempistiche, annunciate oggi dal sindaco Giovanni Danio, per vedere Dolcedo con un nuovo volto.

Scuola, parcheggio, campo sportivo, già realizzato, e soprattutto una ztl nel centro abitato per rigenerare il capoluogo della val Prino. Un progetto complessivo partito nel 2019 con un finanziamento in parte ministeriale in parte regionale e che, con ogni probabilità, potrebbe essere terminato entro un paio di anni. Proprio Regione Liguria, con i tecnici e con gli assessori Marco Scajola e Giacomo Giampedrone, ha svolto oggi un sopralluogo nel cantiere per vederne l’avanzamento:

“Siamo venuti per vedere i lavori che stanno andando avanti molto bene – ha detto Scajola. Un vero progetto di rigenerazione urbana che vedrà il centro del paese riqualificato e ammodernato”.

Regione ha poi dato, in via ufficiosa, la propria disponibilità a finanziare la parte conclusiva dell’opera relativa a una rotonda da posizionare alle porte del centro: “Sì, ci è stato chiesto dal Comune eventualmente di completare la parte di viabilità se, nel giro di due o tre anni, dovessero mancare dei fondi. Al momento tutte le opere sono finanziate e ben gestite dall’amministrazione – ha aggiunto l’assessore”.

Sulla stessa linea il collega Giampedrone: “Credo ci sia stata tanta capacità dell’amministrazione comunale che ha saputo pensare a un progetto di riqualificazione. Ci sarà bisogno anche di un accompagnamento ulteriore da parte di Regione che certamente non mancherà. Un buon lavoro fatto che continuerà ancora per qualche anno, ovviamente quando l’amministrazione ce lo chiederà saremo presenti”.

Oltre agli assessori presente oggi anche il consigliere regionale Chiara Cerri: “Sicuramente l’entroterra è un valore aggiunto, penso che investirci sia una scelta giusta. Una nuova scuola che porterà beneficio a questo paese e alla sua valle”.

Le interviste complete e le immagini del sopralluogo nel videoservizio di Riviera Time.

Articolo precedenteConcerto in streaming dell’Orchestra Sinfonica di Sanremo in occasione della Pasqua
Articolo successivoCovid, Toti: “Circa 25mila dosi di vaccino in più attese in Liguria”