2 milioni di euro per finanziare la costruzione di una nuova scuola a Dolceacqua. Questa l’iniziativa di un imprenditore tedesco, il dottor Helming, che da anni trascorre le proprie vacanze nel paese ligure.

Nel dettaglio si tratta di un progetto già finanziato per oltre 4,5 milioni di euro da Regione Liguria. La parte mancante sarà messa dal benefattore tedesco e Dolceacqua potrà così contare su un polo scolastico di prim’ordine.

“È stata una sorpresa – commenta il sindaco Fulvio Gazzola a Riviera Time. Già cinque anni fa il dottor Helming aveva dato un contributo da 240mila euro per il rifacimento della piazza. A febbraio mi ha invitato a pranzo per parlare del paese e gli ho illustrato il progetto della scuola spiegando che avremmo dovuto ricevere circa 4 milioni e 800mila euro dallo Stato e che la differenza di 1 milione e 800mila euro l’avremmo coperta con la vendita del vecchio palazzo scolastico.

A quel punto – prosegue il primo cittadino – Helming mi promise che se in tre mesi fossimo riusciti ad avere il finanziamento statale lui avrebbe coperto la differenza. Nonostante questo periodo di emergenza sanitaria la procedura è andata avanti e il dottore ha mantenuto la sua parola facendo questa incredibile donazione”.

“Sottolineo – dice Gazzola – che lui non ha mai voluto pubblicare il suo nome, questa volta ci tiene particolarmente per lanciare il messaggio che un tedesco aiuta un comune italiano. Perché ci deve essere un’Europa unita, non sulla finanza ma su progetti importanti che abbiano ricadute sul territorio. Procederemo comunque con la vendita del vecchio edificio scolastico e il ricavato potremo utilizzarlo per altre opere pubbliche”.