carugi in fiore dolceacqua

Nonostante alcune difficoltà dovute all’aumento dei prezzi dei fiori, Dolceacqua riparte con “Carugi in fiore” dopo una pausa di due lunghi anni. Il tema di quest’anno è “Il Rossese di Dolceacqua” in onore dei 50 anni dall’ottenimento della Doc.

Gli obiettivi dell’evento sono: valorizzazione del patrimonio comune; promozione dei valori ambientali e della cultura del verde come elemento di decoro e di mitigazione degli spazi; valorizzazione ed incremento della conoscenza del territorio comunale e delle sue architetture; sensibilizzazione nei confronti dell’ambiente per mezzo della conoscenza dei fiori.

Oggi si sono tenute le premiazioni per il concorso floreale, ecco i vincitori:

1° Jose Della Quercia con la composizione n. 10 vince il premio donato dal ristorante La Viassa
2° Pino Formica con la composizione n. 12 vince il premio donato dall’agriturismo U Funfu
3° Giuseppina Garnero con la composizione n. 15 vince il premio donato dall’Osteria di Caterina
Premio attinenza alla tematica del concorso, Valeria Torchio con la composizione n. 2 vince il premio donato dal Bip, bar in piazza

La giuria era composta da:
Beatrice Guglielmi, fiorista professionista
Christian Terribili, presidente della Compagnia dei carristi “Gli Zuveni di Santa Marta”
Jamila ChilĂ , presidende del Centro Culturale e Ricreativo di Dolceacqua
Oreste Polidori, artista
Virginia Fazio, scultrice

L’amministrazione comunale ringrazia la giuria, le attivitĂ  commerciali che hanno donato i premi e tutti i volontari che come sempre danno un aiuto prezioso per la realizzazione dell’evento, lavorando per diversi giorni per far trovare ai visitatori i carugi allestiti.

Il programma

Domenica 24 aprile
Piazza Mauro – Mercatino
Cantine aperte
Castello ed Enoteca regionale aperti.
Dalle ore 15:00 visita guidata a cura della Cooperativa Omnia
Visionarium 3D aperto dalla ore 15:00 alle 18:00.

Lunedì 25 aprile
Mercato nelle due piazze
Cantine aperte
Castello ed Enoteca regionale aperti.
Dalle ore 10:00 alle 12:00 e dalle ore 15:00 alle 18:00 apertura Pinacoteca Morscio e Piccolo museo del soldatino e delle memorabilia, a cura del Centro Culturale e Ricreativo.
Visionarium 3D aperto dalla ore 15:00 alle 18:00.
In mattinata, tradizionale commemorazione del 25 aprile per la festa della liberazione e sfilata con l’accompagnamento della Banda musicale di Dolceacqua.