video

Presentato questa mattina il calendario ‘Dipinti contro la violenza sulle donne‘ al Circolo Parasio di Imperia. A realizzare il calendario la Casa Circondariale del capoluogo grazie al supporto economico della Fondazione Carige.

Dodici mesi per dodici opere realizzate dai detenuti che hanno commesso reati di violenza. Da sottolineare che il calendario fa parte di un più ampio progetto del dipartimento di Amministrazione Penitenziaria che va avanti da diversi anni con, tra le altre cose, un laboratorio di pittura tenuto dall’insegnante d’arte Annalisa Fontanin.

A presentare l’iniziativa la presidente del Circolo Parasio Simona Gazzano, il direttore del penitenziario imperiese Francesco Frontirrè, il vicepresidente della Fondazione Carige Giacomo Raineri e i funzionari ministeriali dell’area pedagogica Giancarlo Gandalini e Marisa Bonfà.

Articolo precedenteVentimiglia, il sindaco Scullino: “Riaperta via Zara. Intervento svolto a tempo di record”
Articolo successivoVentimiglia, il consigliere Sismondini sul PUD: “Auspico che l’amministrazione non si faccia l’ennesimo autogol in materia di utilizzo delle aree demaniali marittime”