Girolio d’Italia 2018, fa tappa in Liguria. Sabato 3 e domenica 4 novembre Diano Marina in provincia di Imperia, Città dell’Olio dal 2017, ospiterà l’unica tappa ligure del tour dell’extra vergine promosso dall’Associazione Nazionale Città dell’Olio d’intesa con i coordinamenti regionali, giunto alla sua nona edizione.

Nell’Anno del cibo italiano, ci aspettano visite e degustazioni nei frantoi, mercatini dell’olio e dei prodotti tipici, menù a tema nei ristoranti, incontri di approfondimento sulla civiltà olivicola, i luoghi di produzione e le eccellenze del territorio. Due giorni di eventi nell’evento per celebrare l’olio e il paesaggio da cui nasce.

Si comincia sabato 3 novembre con il convegno “Profumi e sapori nel Dianese” che si terrà nella Sala Consiliare del Comune alle ore 10.00. Interverranno Carlo Cambi, giornalista e autore di Linea Verde-RAI, Stefano Beschi dietista, Iacopo Damonte esperto di botanica, Oreste Brunazzi farmacista ed erborista. L’incontro sarà preceduto dai saluti istituzionali di  Enrico Lupi (Presidente Associazione Nazionale Città dell’Olio) e dei Sindaci delle valli dianesi. Per tutta la giornata, sarà possibile apprezzare le eccellenze tipiche della gastronomia locale presenti in Piazza del Comune grazie al mercatino dei produttori olivicoli del circuito “Campagna Amica” sempre aperto dalle 9.00 alle 18.00, durante tutta la manifestazione.

Domenica 4 novembre sarà possibile partecipare all’iniziativa “Di  frantoio in frantoio” che prevede visita e degustazioni nei frantoi dell’entroterra dianese. Il tour partirà da Piazza del Comune con bus navetta gratuito e le tappe dell’itinerario saranno: l’Azienda Agricola Novaro Nicola di Diano Castello (ore 10.00), l’Olivicoltura Ardissone Nicolò e Figlio di Diano Serreta ( ore 12.00), l’Azienda Agricola Ada Musso di Diano Arentino (ore 14.00). Grazie alla collaborazione con la Confcommercio del Golfo Dianese, infine, è stato organizzato il concorso “Vetrine a tema” con menù a tema nei ristoranti della città.