Il Museo Civico del Lucus Bormani chiude il calendario delle attivitĂ  natalizie con due appuntamenti imperdibili.

In occasione della festa dell’Epifania, giovedì 6 gennaio, il Museo sarĂ  liberamente accessibile dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 17 con un ingresso speciale ridotto per favorire la visita alle proprie sale e alla propria storia in questo momento di restrizioni e chiusure.

Sabato 8 gennaio, invece, a partire dalle ore 15, il Museo diventerĂ  il punto di partenza per l’evento “I luoghi di Diano Marina”, una visita guidata alla riscoperta della storia, dell’arte, dei luoghi chiave e dei monumenti della cittĂ  di Diano Marina: Palazzo del Parco, Chiesa di S. Antonio Abate, Monumento ad Andrea Rossi, i palazzi del centro storico, Villa Scarsella, Palazzo Muzio nell’area del Prato Fiorito.

Gli eventi sono organizzati dall’Istituto Internazionale di Studi Liguri in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Diano Marina.

L’ingresso è aperto a tutti previa esibizione del Green Pass ed osservanza delle misure anti-Covid 19.

Per l’evento di sabato 8 gennaio è gradita la prenotazione.

Per informazioni e prenotazioni:

Museo Civico del Lucus Bormani, Palazzo del Parco, Corso Garibaldi 60, 18013 Diano Marina (IM), Tel. +39 0183.497621, museodiano@istitutostudiliguri.191.it, www.iisl.it.

Il Museo è anche su Facebook, Instagram e Telegram.

Ingresso speciale “ripartenza”: intero € 3,00; ridotto € 2,00; visite guidate e laboratori € 2,50.

Orario Museo: martedì 9-14; mercoledì-venerdì 9-12/15-17; sabato 10-12/15-17.

Articolo precedenteCovid, Toti: “Dal 7 gennaio utilizzo test antigenici rapidi nella gestione dei positivi”. Domani l’arrivo in Liguria del farmaco Molnupiravir
Articolo successivoImperia, la Lega incontra il presidente della Provincia Claudio Scajola. Di Muro: “Siamo a disposizione per lo sviluppo del nostro territorio”