video

Dal centro cittadino all’entroterra, dall’arte ai prodotti tipici del luogo. Tante le bellezze da consigliare ai viaggiatori che raggiungono Diano Marina, località che da sempre ha un grande appeal turistico, soprattutto nei confronti del nord Italia (Piemonte e Lombardia in primis) e dei Paesi nord europei.

A offrire accoglienza turistica, informazioni e materiale promozionale, c’è l’Ufficio Iat di via Genala, aperto dallo scorso 28 maggio. Qui abbiamo incontrato le guide turistiche Rosy De Gilio e Marisa Raimondo, per capire quali sono le mete preferite dai turisti in villeggiatura nel golfo dianese.

“Innanzitutto bisogna dire che quest’anno, rispetto a quello passato, c’è più serenità e quindi più voglia di visitare la città – spiega ai nostri microfoni Rosy De Gilio. – Diano Marina piace molto, apprezzano tantissimo la nuova zona pedonale, la varietà dei negozi, i prodotti tipici. Qualche lamentela c’è, ad esempio per l’Incompiuta, che purtroppo è ancora chiusa, e per la mancanza di posto sulle spiagge. In generale però i turisti sono molto soddisfatti. Noi consigliamo di visitare il golfo dianese, quindi l’immediato entroterra, bellezze artistiche e culturali del luogo, sport outdoor. La gente ha anche più voglia di festeggiare, quindi ci chiedono le manifestazioni estive”.

Bene gli arrivi e le presenze nel primo weekend di giugno: “Lo scorso fine settimana c’è stato molto movimento, abbiamo notato tanti tedeschi e svizzeri. Devo dire che il turista straniero ci sorprende molto: a volte è più informato del turista italiano. Diano Marina piace tantissimo e ha tanta clientela molto fedele”, conclude.

L’Ufficio IAT è aperto fino al 31 ottobre 2021 con i seguenti orari:

– lunedì: 16,00 – 19,00

– dal martedì alla domenica: 10,00 – 13,00 / 16,00 – 19,00

Articolo precedenteNuovi Frecciabianca nel ponente, la soddisfazione di Veronica Russo (FdI): “Premiato il lavoro di squadra delle istituzioni liguri”
Articolo successivoTaggia: consegnata alle scuole primarie la Bandiera Verde, culmine di un cammino di sensibilizzazione ambientale