Da ieri anche a Diano Marina è possibile gestire e pagare la sosta su strisce blu con EasyPark,, l’applicazione attraverso la quale l’automobilista può comodamente, da dispositivo mobile, attivare, prolungare, terminare e pagare la propria sosta.

Diversi sono i vantaggi: l’utente risparmia tempo nelle operazioni di sosta, può prolungare la durata della sosta direttamente dal proprio cellulare, ovunque si trovi, o interromperla anticipatamente al rientro in auto, e pagare solo per la sosta effettivamente consumata, secondo le tariffe previste (nel caso di Diano Marina 1,50 euro all’ora su tutto il territorio cittadino).

“Siamo soddisfatti dell’accordo siglato con EasyPark di concerto con l’Amministrazione Comunale – afferma Domenico Surace, amministratore unico della GM Spa, la società a intera partecipazione comunale, che si occupa della gestione dei parcheggi cittadini a pagamento -. Questo moderno servizio, già diffuso e molto utilizzato sia in Italia che all’estero, affianca e non sostituisce quello tradizionale. Ci teniamo ad essere al passo coi tempi. Andiamo così incontro alle esigenze di turisti, residenti ed anche di coloro che occasionalmente si recano a Diano Marina”.

Articolo precedenteBimbo caduto dal secondo piano: operato al Gaslini, è in prognosi riservata
Articolo successivoImperia dice addio a Carlo Carli: lunedì i funerali a Oneglia