È dedicato al balletto lo spettacolo inaugurale della 13esima edizione dell’Estate Musicale Dianese Festival, attesa rassegna che si svolge, come di consueto nei mesi di luglio e agosto, presso il parco di Villa Scarsella, a Diano Marina, per allietare le calde serate estive regalando emozioni a residenti e turisti, in un vero e proprio teatro all’aperto. Sette sono gli appuntamenti in cartellone. Si parte domani, venerdì 12 luglio (ore 21.30), con il Galà della Danza, il cui programma è composto di tre parti.

Nella prima verrà dato spazio alla locale scuola di danza New Movanimart, con un estratto da Cenerentola per il balletto classico e un estratto della Bella Addormentata nel bosco per il moderno.

La sezione centrale della serata sarà dedicata all’ospite d’onore della serata, Luciana Savignano, una delle star della danza italiana degli ultimi decenni, nel 1975 nominata étoile della Scala di Milano, icona del Boléro e de La Luna, per la quale diversi coreografi hanno ideato spettacoli ad hoc. Una donna energica e determinata, che si aprirà al pubblico di Diano Marina intervistata da Roberta Moschella e nell’occasione riceverà il Premio Emd Diano Marina alla carriera.

Cromatismi, omaggio a Tiziano è il titolo della terza parte dello spettacolo, in cui quattro danzatori professionisti (Emanuela Bonora, Fabio Caputo, Valentina Squarzoni, Giulio Venturini) della compagnia contemporanea Deos di Genova interpreteranno alcuni brani di Georg Friedrich Händel, Henry Purcell Orange Blossom, Tommaso Albinoni e Ludwing Van Beethoven (Sinfonia N.9 in re min op.125, Estratto Inno alla gioia).

“Diano Marina dà il benvenuto alla tredicesima edizione dell’Estate Musicale Dianese, un evento che da anni arricchisce la nostra cittadina con spettacoli di altissimo livello artistico – dichiara il sindaco Cristiano Za Garibaldi. – Siamo orgogliosi di ospitare questo festival, curato con passione e dedizione dall’associazione Ritorno all’Opera, che con impegno costante promuove la cultura e le arti nella nostra comunità e tra i turisti. La presenza di Luciana Savignano è motivo di grande orgoglio per la nostra città e siamo felici di poterle rendere omaggio per il suo straordinario contributo al mondo della danza”.

L’Emd Festival si compone di altri sei spettacoli, in calendario tra il 26 luglio e il 29 agosto, toccando, come tradizione vuole, diversi generi artistici. Anche i successivi appuntamenti sono di altissimo livello: dall’opera con Il Barbiere di Siviglia di Rossini all’operetta Al Cavallino Bianco, dal jazz con il Tullio De Piscopo Quartet al tributo ai Queen della band Break Free, considerata la n° 1 in Europa, da un viaggio tra barocco e rock con l’affascinante quartetto Alter Echo ad una serata dedicata al tango con l’Omaggio a Piazzolla dell’ensemble Dodecacellos. In occasione della serata del 6 agosto, Tullio De Piscopo sarà insignito del Premio Città di Diano Marina.

I posti per tutte le serate sono numerati. I biglietti possono essere acquistati anche in prevendita, presso l’ufficio di via Cavour 30 a Diano Marina (tutte le mattine dei giorni feriali) e presso Gianna Viaggi a San Bartolomeo al mare. Per info e prenotazioni: 351 4221860 (anche WhatsApp).

L’organizzazione è curata dall’Associazione Ritorno all’opera, in collaborazione con gli Amici della Musica del Golfo Dianese, con il sostegno dell’Assessorato Turismo e Manifestazioni del Comune di Diano Marina e con il patrocinio di Regione Liguria e Provincia di Imperia.

Nella foto Luciana Savignano

Luciana Savignano

Luciana Savignano, nata a Milano nel 1943, è una celebre e versatile ballerina italiana, acclamata dalla critica internazionale. Dopo essersi formata alla Scuola di Ballo del Teatro alla Scala di Milano e perfezionata al Teatro Bolshoi di Mosca, ha iniziato una lunga carriera alla Scala, diventando Prima Ballerina nel 1972 e Étoile nel 1975. Sebbene inizialmente dedicata al repertorio classico, ha presto abbracciato ruoli contemporanei lavorando con grandi coreografi come Maurice Béjart, che ha creato per lei numerosi ruoli tra cui il celebre Boléro.

Nel 1995, Luciana ha iniziato una proficua collaborazione con la coreografa Susanna Beltrami, fondando insieme la Compagnia Pier Lombardo Danza nel 1998. Uno degli spettacoli di maggiore successo di questa collaborazione è Tango di Luna, in scena da oltre un decennio.

La sua biografia, “Luciana Savignano, l’eleganza interiore” scritta da Emanuele Burrafato, è stata pubblicata nel 2016. Nel 2019 è uscito il libro “Conversazioni private” con Cristiano Cassani, e nel 2021 il libro fotografico “Dedicato” di Angelo Redaelli.

In occasione del suo 80° compleanno, Luciana ha dichiarato di non aderire alle categorie delle differenti età e di vivere una vita dinamica da “trentenne”, divisa tra due case, un marito e un cane.

Presentazione “Cromatismi, omaggio a Tiziano”

“Lo spettacolo prende spunto – spiegano i responsabili di Deos – dalle opere di Tiziano, uno dei più grandi maestri del Rinascimento. Esse vengono osservate per parti, scampoli, frammenti, estrapolandone dei lembi che diventano trama di un percorso drammaturgico-fisico, che dal colore entra nel dettaglio tralasciando il senso generale del soggetto. I danzatori intavolano un dialogo sottile che vive nello spettacolo, svanisce al suo termine e lascia eco di sé nelle stanze della memoria”.

La compagnia Deos, diretta dal coreografo Giovanni Di Cicco, è nata come progetto sperimentale all’interno della Fondazione Teatro Carlo Felice, dove è rimasta in residenza sino al 2020. Attualmente la compagnia collabora con la Fondazione Luzzati/Teatro della Tosse ed è in residenza presso il Teatro del Ponente, sede del corso di perfezionamento professionale “L’Azione Silenziosa”, riconosciuto dal 2018 dal Ministero della Cultura.

Programma del 13° Emd Festival – Diano Marina, Parco di Villa Scarsella – ore 21.30

Venerdì 12 luglio

  • Galà della Danza
  • Premio Diano Marina alla carriera alla étoile Luciana Savignano
  • Con la compagnia di danza contemporanea Deos Genova e la Scuola New Movanimart
  • Biglietto unico: 15 euro

Venerdì 26 luglio

  • Il Barbiere di Siviglia – opera completa di Gioachino Rossini
  • Interpreti: Wiliam Allione (Figaro), Cristiano Scilla (Rosina), Enrico Iviglia (Il Conte d’Almaviva), Fulvio Massa (Bartolo), Alberto Comes (Basilio), Simona Ritoli (Berta), Alessandro Garuti (Ambrogio)
  • Con il Coro Opera di Parma, Orchestra Sinfonica Terre Verdiane
  • A cura di: Fantasia in Re
  • Regia: Alessandro Brachetti
  • Direttore: Stefano Giaroli
  • Scenografie e costumi: Arte Scenica
  • Primo settore: 25 euro – Secondo settore: 20 euro

Martedì 6 agosto

  • Tullio De Piscopo Jazz Quartet
  • Metti una sera con… Emanuele Cisi (saxofono), Andrea Pozza (pianoforte), Rosario Bonaccorso (contrabbasso) e Tullio De Piscopo (batteria)
  • Durante la serata consegna del Premio Città di Diano Marina a Tullio De Piscopo
  • Primo settore: 25 euro – Secondo settore: 20 euro

Sabato 17 agosto

  • Barock… viaggio nella musica, dal barocco al rock
  • Con il quartetto d’archi Alter Echo String Quartet: Marta Taddei (violino), Noemi Karamas (violino), Roberta Ardito (viola), Rachele Rebaudengo (violoncello)
  • Biglietto unico: 15 euro

Giovedì 22 agosto

  • Queen Tribute Show – Tributo ai Queen
  • Concerto-spettacolo dei Break Free (Giuseppe Malinconico, Paolo Barbieri, Kim Marino e Sebastiano Zanotto)
  • Primo settore: 25 euro – Secondo settore: 20 euro

Sabato 24 agosto

  • Al Cavallino Bianco – operetta in due atti di Ralph Bénatzky
  • Interpreti: Domingo Stasi (Leopoldo), Cristiano Scilla (Gioseffa), Alessandro Brachetti (Sigismondo Cogoli), Silvia Felisetti (Claretta H.), Domenico Menini (Piergiorgio Bellati), Federica Venturi (Ottilia Bottazzi), Fulvio Massa (Petronio Bottazzi), Stefano Orsini (prof. Hinzelmann)
  • A cura della: Compagnia Teatro Musica Novecento
  • Orchestra: Cantieri d’Arte diretta da Stefano Giaroli
  • Regia: Alessandro Brachetti
  • Coreografie: Salvatore Loritto
  • Primo settore: 24 euro – Secondo settore: 20 euro

Giovedì 29 agosto

  • L’Anima del Tango – Omaggio ad Astor Piazzolla
  • Ensemble Dodecacellos
  • Direttore: Andrea Albertini
  • Biglietto unico: 15 euro

Per tutte le serate

  • Ridotto Under 14 (nati/e dal 2010 in poi): 10 euro