folk in diano

Sabato primo agosto presso Villa Scarsella ha preso il via la terza edizione di “Folk in Diano”.

Primo ospite il cantautore Alberto Bertoli, figlio del grande Pierangelo che si è esibito sul palco di Folk in Diano, facendo ascoltare al pubblico sia le sue canzoni che quelle del padre.

“Sono molto contento di essere qui – dice Alberto Bertoli – mi piace venire in Liguria, sono stato proprio quest’inverno al Festival “Su la testa” ad Albenga. Durante i miei spettacoli propongo sempre le mie canzoni e quelle di mio padre, perché come diceva lui, mi piace tenere un piede nel passato e lo sguardo dritto verso il futuro.”

“Le prossime serate – afferma Antonio Carli direttore artistico di Folk in Diano – saranno il 14 agosto con Musicabaret, dal Night Club, all’avanspettacolo e il 28 agosto con “Sconfinando”, dove si esibiranno Giorgio Conte e il suo quartetto”.

L’ingresso libero è a numero chiuso, pertanto verranno erogati degli inviti ad esaurimento reperibili presso lo Iat di Diano Marina a partire alla settimana precedente la manifestazione. Orario Iat: lun. sab. 10-13; 16-19 dom. 10-13.

Le interviste agli artisti nel video a inizio articolo.