Cristiano Za Garibaldi, ztl corso Roma Diano Marina

“Entro la fine del mese partiremo con i lavori del primo lotto della nuova ztl di corso Roma“. Ad annunciarlo il vicesindaco e assessore ai Lavori Pubblici del comune di Diano Marina Cristiano Za Garibaldi.

Il nuovo tratto andrà a completare la prima parte di ztl, corso Roma ovest rivalorizzata in precedenza, rendendo sempre più accogliente il centro cittadino.

“Abbiamo temporeggiato un po’ perché ho chiesto di fare questi lavori senza recare danno ai commercianti del centro cittadino – spiega Za Garibaldi. Struttureremo quindi il lavoro in due lotti. Il primo che arriverà fino all’incrocio con via Cristoforo Colombo e il secondo fino al torrente Evigno.

Sarà una classica zona a traffico limitato, indicativamente come corso Roma ovest che è quella che abbiamo riqualificato negli anni passati. L’unica differenza tra la vecchia isola pedonale e questa nuova ztl sarà nella pavimentazione che dovrà essere carrabile proprio perché, per alcune ore della giornata, il traffico viabilistico dovrà rimanere. Quando entreremo nel secondo lotto ci sarà una pavimentazione sempre in asfalto normale, ma verranno completamente rifatti i marciapiedi”.

Quello della ztl di corso Roma non è però l’unico lavoro pubblico importante nella città degli aranci. Entro ottobre sarà infatti completata la passeggiata a mare: “… è stata un fiore all’occhiello anche a detta di tanti turisti – dice il vicesindaco. Verso la fine di ottobre termineremo le ultime lavorazioni e avremo le piantumazioni e il miglioramento dell’arredo”.

Procede a ritmo spedito anche il cantiere dell’ex sedime ferroviario con l’obiettivo di avere il tratto tra l’incrocio con via Cesare Battisti e quello con via Villebone pronto e collegato entro fine 2020, inizio 2021: “Anche lungo i primi due lotti della ferrovia, una volta terminati, procederemo con gli arredi, l’illuminazione e la piantumazione di alberi – conclude”.