diano marina

Domani 4 settembre a Diano Marina, in corso Roma (zona Banca d’Alba), si terranno due incontri letterari.

Alle ore 18 il professore e saggista Pier Luigi Coda parlerĂ  di Sherlock Holmes e Shakespeare attraverso la presentazione dei libri:

  • Sherlock Holmes e la conquista della Gallia – La diabolica truffa del wargame” (Ed. EffatĂ , 2022), un intrigante giallo telematico, un vero e proprio mystery thriller ambientato a Torino e costruito sul de bello Gallico di Giulio Cesare, dove trionfa l’amicizia, l’integrazione, l’attenzione alla disabilitĂ . Ma anche un racconto che ricorda i grandi classici della letteratura latina in modo divertente e spericolato;
  • Il signor William Shakespeare presenta la tragedia di Giulio Cesare alla classe 3 IIIA” (ed Tabula fati-Solfanelli –  Chieti, 2022), per restare nel perimetro storico e temporale della classicitĂ  latina, un curioso approfondimento sulla vita di uno dei protagonisti della romanitĂ  attraverso la rielaborazione della tragedia Giulio Cesare di William Shakespeare, capolavoro della letteratura universale.

Conduce l’incontro lo scrittore Marino Muratore, con l’intervento della prof.ssa Antonella Glorio.

Alle ore 21 lo scrittore Marino Muratore, con la conduzione del giornalista Fulvio Damele, presenterĂ  il libro “La ragazza metĂ  bianca e metĂ  nera“, EffatĂ  Editore.

Un romanzo che vuole essere un omaggio alle tante culture del mondo africano, alla musica ivoriana ed alla vita di quel grande uomo che è stato don Angelo Bianco. Interverranno il dott. Filippo Dematheis, il prof. Federico Chinni e la nipote di don Angelo Bianco, Antonietta Bianco.