Si è tenuto oggi, presso il palazzo comunale di Diano Marina il corso di aggiornamento professionale organizzato dal Comando di Polizia locale e dal Comune di Diano Marina, focalizzato sui controlli delle strutture ricettive, con un’attenzione particolare agli appartamenti ammobiliati a uso turistico (AAUT). L’iniziativa ha visto la partecipazione di numerosi agenti del comando di Polizia locale – provenienti da diversi comuni delle province di Imperia e di Savona – impegnati nel confronto finalizzato al miglioramento delle proprie competenze e all’adeguamento alle nuove normative del settore.

Il corso ha sottolineato l’importanza dell’esperienza condivisa tra le forze di Polizia locale, evidenziando come la collaborazione e lo scambio di informazioni possano migliorare l’efficacia dei controlli. Gli agenti di Diano Marina hanno avuto l’opportunitĂ  di condividere la propria esperienza, confrontarsi su casi concreti, analizzando le modalitĂ  di verifica della regolaritĂ  degli AAUT e discutendo le migliori pratiche per la gestione dei controlli.

Questa esperienza condivisa non solo favorisce un’interpretazione uniforme delle normative, ma consente anche di sviluppare strategie comuni per affrontare le sfide che emergono nell’attivitĂ  di controllo delle strutture ricettive. Si tratta infatti di un fenomeno evidente e molto diffuso, non solo a livello locale e la sinergia tra gli operatori della Polizia locale rappresenta un elemento fondamentale per garantire un monitoraggio costante e una risposta tempestiva alle irregolaritĂ .

Le recenti modifiche legislative hanno introdotto e inseriranno ulteriori procedure e sanzioni pensate specificatamente per chi non rispetta le autorizzazioni amministrative necessarie per l’affitto turistico degli appartamenti. Il forte impegno dimostrato dalla Polizia locale di Diano Marina nel confronto con i colleghi e nella garanzia della conformitĂ  degli AAUT alle normative vigenti, contribuisce in modo significativo alla tutela dei turisti e dei proprietari degli immobili.