aromatica

Anche il secondo giorno di Aromatica 2021 ha fatto segnare un’affluenza record. Eventi e stand presi d’assalto, nelle vie del centro pedonale di Diano Marina e a Villa Scarsella. Oltre 60 gli stand di prodotti tipici del nostro territorio e in particolare di quelli legati alle erbe aromatiche. Un apposito spazio viene dedicato ad “Assaggia la Liguria”, il programma dei Consorzi di Tutela del Basilico Genovese DOP e dell’Olio Extravergine DOP Riviera Ligure insieme all’Enoteca Regionale della Liguria, con il sostegno dalla Regione Liguria.

Domenica Aromatica prosegue e si conclude con un programma molto ben strutturato e tanti appuntamenti da non perdere.

Il programma degli eventi di domenica 12 settembre

Area espositiva e commerciale (isola pedonale del centro cittadino): dalle ore 9.30 alle 19.00
ore 10 – Villa Scarsella padiglione – laboratorio “Il terrazzo officinale: quali erbe coltivare in vaso sul terrazzo e l’utilizzo per creare una farmacia verde casalinga”, a cura di Agricastellarone
ore 11 – Villa Scarsella padiglione – conferenza “Erbe aromatiche per una sana prevenzione”, dott. Claudio Battaglia, presidente Lilt provinciale
ore 11.45 – Villa Scarsella padiglione – consegna Premio Aromatica, con la partecipazione speciale della chef Caterina Lanteri Cravet (Ristorante San Giorgio, Cervo), e cooking show dello chef Lorenzo Taramasco (Ristorante Del Cambio, Torino) “Corzetti di patate al pesto”
ore 16 – Villa Scarsella padiglione – presentazione del volume di Giovanni Toso “Dante, Noli e il Purgatorio” (Sabatelli Ed.), vincitore Premio Anthia quale libro ligure dell’anno 2021
ore 17 – Villa Scarsella padiglione – cooking show con lo chef Fabrizio Barontini “Trofie alle castagne con pesto e Prescinsoa alle erbe aromatiche”.

Lo spazio eventi viene realizzato quest’anno nel Parco di Villa Scarsella, per consentire i distanziamenti ed una migliore gestione del green pass.

Articolo precedenteVentimiglia, incendio in localitĂ  Grimaldi: fiamme vicino all’autostrada e alle abitazioni
Articolo successivoDiano Marina, Aromatica: Mario Mazzilli vince le eliminatorie del Campionato Mondiale di Pesto al Mortaio