La Regione Liguria finanzierĂ  il primo lotto di 6,5 milioni di euro per la messa in sicurezza di Capo Berta, per l’Incompiuta e la Ciclovia Tirrenica di Diano Marina. Lo ha annunciato questa mattina l’Assessore Marco Scajola nel corso di una conferenza stampa. Diano Marina interverrĂ  con i 93mila euro ricevuti dal Bando della Protezione Civile per la progettazione della messa in sicurezza di Capo Berta.

La progettazione degli interventi da farsi sulla parte inferiore della montagna sarà a cura di IRE (Gruppo Filse, Infrastrutture Recupero Enegria) che è lo stesso soggetto che progetterà la Ciclovia fino ad Andora. I fondi arriveranno entro il 2022 e gli interventi dovranno essere terminati entro il 2026.

Articolo precedenteBordighera, il 6 ottobre al Museo Bicknell la presentazione del libro ‘Il Giardino Scomparso’
Articolo successivoSanremo, consiglio comunale il 6 e 7 ottobre: l’ordine del giorno