Diano Marina, 50 posti auto in meno sulla via Aurelia dopo il rifacimento Anas della segnaletica stradale. Za Garibaldi: “Chiederemo di accellerare i lavori sull’ex sedime ferroviario per ridurre i disagi”

“Per fortuna siamo avanti con i lavori di rigenerazione urbana che prevedono il riutilizzo anche in chiave parcheggi dei sedimi della ex ferrovia, altrimenti sarebbe stato un vero problema”. Cristiano Za Garibaldi, vice Sindaco e Assessore ai Lavori Pubblici di Diano Marina, prende la parola sull’intervento di Anas che ha rifatto la segnaletica stradale sulla SS1 Aurelia dopo la riasfaltatura, ripristinando quanto previsto nelle mappe originali e togliendo quindi una cinquantina di posti auto nonch√© i cassonetti della raccolta rifiuti. “L’informativa di Anas √® arrivata inaspettata – conferma Za Garibaldi – ma la competenza sulla SS1 Aurelia √® la loro e non abbiamo potuto fare altro che prenderne atto. Adesso sistemeremo quanto prima le aree ecologiche e chiederemo alla ditta che sta lavorando sui sedimi della ex ferrovia di accelerare, per ridurre al minimo i disagi per gli abitanti. Devo dire che dal punto di vista della sicurezza la situazione √® oggi molto migliore”.