curiosità - Progetto acqua india dario daniele

Riviera Time ha incontrato il professore dell’istituto Colombo Dario Daniele, scrittore e viaggiatore, per parlare della sua ultima saga letteraria, la Trilogia dei Gatti‘, pubblicata in appena due anni, e composta da ‘Vorrei essere un gatto‘, ‘La regina dei gatti‘ e ‘La costellazione del gatto‘.

“Il gatto è un animale di cui mi circondo”, ci racconta il professor Daniele, “perché ha caratteristiche di bellezza, agilità, furbizia e intelligenza uniche: la natura è stata molto generosa con lui.”

Il terzo ed ultimo volume, che oltre all’ultimo inedito capitolo della trilogia racchiuderà anche i primi due libri, sarà pubblicato tra la fine di novembre e i primi di dicembre.

Il progetto, tuttavia, non è fine a se stesso: gli introiti del primo volume sono stati investiti per finanziare una rete idrica in alcuni villaggi del Tamil Nadu, Stato dell’India meridionale in cui opera Assefa, associazione con cui Dario collabora da anni. I proventi della seconda opera, invece, sono stati impiegati per acquistare centinaia di borracce di metallo da donare agli studenti tamil, in modo da limitare l’utilizzo delle bottigliette di plastica, inquinanti e nocive per l’organismo.

“L’India è un Paese in cui mi sono recato diverse volte, e che conosco nella sua autenticità, conservata nei villaggi“, prosegue l’autore, “di essa apprezzo la spiritualità e l’umanità che chiunque vi può notare.”

L’intervista integrale a Dario Daniele nel videoservizio a inizio articolo.