Alessandro Piana sopralluoghi

“Bisogna ringraziare la ‘macchina’ della Protezione civile che ha coordinato i primi lavori di somma urgenza e quindi del ripristino della viabilità”. Esordisce così il consigliere regionale Alessandro Piana nel commentare il lavoro fatto dall’alluvione del 3 ottobre scorso a oggi.

Ieri Piana ha effettuato un sopralluogo a Vessalico e Triora insieme al delegato regionale della Protezione civile Giacomo Giampedrone e al presidente provinciale Domenico Abbo.

“Stiamo esaminando le schede tecniche che i vari comuni stanno presentando alla regione per poi vedere finanziate le opere di ripristino – prosegue. Dobbiamo fare ancora un lavoro importante, come lo è riuscire oggi a raggiungere tutti questi luoghi dopo aver ripristinato la viabilità principale”.

A tal proposito la riapertura della Molini-Triora boccata d’ossigeno per un’intera valle: “Assolutamente sì – dice Piana. I nostri centri è vero che sono piccoli e hanno pochi abitanti, ma hanno comunque una dinamicità economica non indifferente ed è quindi importante riuscire a ricollegare tutti i vari paesi tra di loro e con le frazioni”.