Dalla passeggiata alla ciclabile, il punto sui lavori pubblici a Diano Marina
02:24

Diversi i lavori nel centro di Diano Marina che stanno andando avanti in questi giorni, altri partiranno a breve.

Abbiamo fatto il punto della situazione con il vicesindaco, assessore ai Lavori Pubblici, Cristiano Za Garibaldi.

“Tra tutti forse quello che desta più curiosità è il restyling del lungomare,” spiega. “L’obiettivo è quello di dare maggiore ampiezza eliminando tutte quelle fioriere che costituivano un filtro, un muro, tra la passeggiata a monte e il mare. Verrà realizzata una nuova ringhiera e una nuova pavimentazione mista a quella vecchia. Questo per salvare quella già esistente, una pavimentazione storica che sarà integrata con alcune parti in legno. Darà un effetto molto gradevole e moderno.”

Sarà questa l’opera di più impatto, ma altre stanno andando avanti, altrettanto importanti.

“Parliamo ad esempio dei lavori sull’ex sedime ferroviario,” aggiunge Za Garibaldi. “Lì verranno creati circa 200 parcheggi in più sul territorio di Diano Marina. Sarà migliorata la viabilità e creata una pista ciclabile urbana che collegherà il torrente Evigno fino all’ingresso di Sant’Anna.”

Lavori anche in via Campodonico e via Mimose con il rifacimento dei marciapiedi e il restyling del parco giochi adiacente il porto e di via Campodonico. Settimana prossima partiranno anche i lavori di messa in sicurezza di tutte le scogliere di borgo Paradiso, danneggiate dall’ultima mareggiata avvenuta a fine 2019.