video

“Oggi è un giorno molto importante per la nostra città”. Ha esordito così questa mattina Mario Conio, sindaco di Taggia, alla presentazione del nuovo accordo che la sua amministrazione ha sottoscritto con Amaie Energia per la raccolta dei rifiuti.

In effetti, proprio da questo 1 ottobre il servizio passa da Docks Lanterna alla partecipata sanremese, un primo tassello nel mosaico del cosiddetto ‘ambito’, cioè l’unione di più comuni per la gestione integrata dei rifiuti, che in questo caso riguarda 18 comuni in maggior parte della Valle Argentina, oltre Sanremo capofila e Taggia, Riva Ligure, Santo Stefano e San Lorenzo.

Alla presentazione dell’accordo, oltre a Conio, erano presenti il suo assessore all’Ambiente Lucio Cava, il presidente di Amaie Energia Andrea Gorlero e Mauro Albanese direttore di Amaie Energia.

Nel video servizio di Riviera Time le dichiarazioni di Mario Conio, Andrea Gorlero e Lucio Cava.

Articolo precedenteSanremo, i sindacati sul servizio ASH del Comune: “Oggi doveva esserci il passaggio dei lavoratori della Cooperativa Nuova Assistenza alla subentrante, così non è stato”
Articolo successivoCovid, scuole: sette nuovi casi positivi nel distretto imperiese