giovanni toti

“In questa settimana la Liguria è la prima regione d’Italia nella somministrazione di vaccini per quanto riguarda la categoria under 60: rispetto alla settimana scorsa, per questa fascia di età, il numero delle somministrazioni è 1,34 volte maggiore. Anche su questo fronte la campagna vaccinale di Regione Liguria corre spedita, in direzione di quella immunità di gregge che è un traguardo necessario per tornare alla normalità, evitare nuove chiusure e restrizioni che il Paese non può permettersi e ridurre al minimo ricoveri e soprattutto decessi”. Il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti fa il punto sulla situazione Coronavirus nella nostra regione.

“Nel complesso – aggiunge Toti – questa settimana, anche grazie al successo delle open night organizzate nei diversi hub del territorio, in Liguria abbiamo sfiorato le 100mila dosi somministrate, per l’esattezza 99.497. Sul fronte del contagio, anche se registriamo un aumento dei nuovi positivi e dell’incidenza, la situazione negli ospedali è del tutto sotto controllo, e anche questo è merito della campagna vaccinale: voglio ricordare che nel mese di luglio, di tutti i nuovi ricoverati in Liguria solo il 13% era vaccinato con due dosi, mentre addirittura i 2/3 erano persone che non avevano ricevuto né la prima né la seconda dose. Per questo voglio ribadire il mio appello alla vaccinazione, l’unica arma che abbiamo per sconfiggere il virus, e sottolineare il grande esempio che ci stanno dando i più giovani: a oggi, i prenotati nella fascia 12/17 anni sono ben 24.503”.

Articolo precedenteTokyo 2020: oro per Marcell Jacobs nei 100 metri. Il governatore Toti: “Lo aspettiamo in Liguria per festeggiare”
Articolo successivoVentimiglia, residenti del quartiere Asse-Logge contro l’apertura della nuova Coop di via Cabagni: depositata petizione in Comune