scuola bambini

La Liguria è la prima Regione ad offrire la gratuità dei tamponi antigenici nel percorso scuola, per gli alunni delle classi in cui si sono verificati uno o più casi di positivi accertati. In queste ore gli uffici competenti, a fronte di qualche comprensibile disagio, stanno mettendo a punto le complesse procedure per garantire il servizio anche nelle farmacie e nei laboratori privati. Secondo la normativa nazionale, infatti, la gratuità è prevista unicamente nelle Asl, ma al fine di ottimizzare il servizio e venire incontro ai cittadini, Regione, Alisa e Liguria Digitale stanno perfezionando il percorso tecnico e burocratico per offrire il servizio nel minor tempo possibile. 

Articolo precedenteDiano Marina, incontro tra l’assessore regionale Berrino e l’amministrazione. Il sindaco Za Garibaldi: “Parlato di turismo e trasporti, in particolare della nuova stazione treni”
Articolo successivoTpl, l’assessore regionale Berrino: “Governo convochi Cts per definire capienza bus all’80% anche per regioni arancioni e sblocchi risorse residue 2021”