alessandro piana

“Concluso, con deliberazione odierna del Consiglio regionale, l’iter di approvazione delle modifiche al testo e al quadro finanziario del Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020 (PSR Liguria), necessarie per l’introduzione della misura di ‘Sostegno temporaneo eccezionale a favore di agricoltori particolarmente colpiti dalla crisi di Covid-19’. La cifra complessivamente destinata coincide col massimo consentito dalle norme europee, per un totale di 6.193.159 euro. Di fatto, la misura è già stata attuata negli ultimi mesi del 2020, e ha permesso di fornire pagamenti unitari, fino a 7000 euro. L’intervento interessa 1281 imprese, di cui circa 1100 sono già state liquidate”.

Lo dichiara in una nota Alessandro Piana, vice presidente e assessore regionale all’Agricoltura.

Articolo precedenteImperia: sopralluogo alla ciminiera più alta delle ex Ferriere, il professor Napoli “Gravemente ammalorata, cerchiamo soluzioni per mantenerla”
Articolo successivoSan Bartolomeo si prepara alla stagione estiva. Il punto con il vicesindaco Fedozzi: dalle spiagge ai possibili eventi