Al via nel distretto sociosanitario ventimigliese lo screening dedicato a tutta la popolazione intemelia per il contrasto al Covid-19. Pertanto a Ventimiglia in piazza della Libertà sarà presente il camper di Asl1 col quale effettuare l’analisi, da domani, giovedì 25 febbraio, fino a domenica 28 febbraio dalle 8 alle 14. A Bordighera invece lo screening partirà da venerdì 26 febbraio fino a domenica 28 febbraio, dalle 8 alle 14 presso la sede della Croce Rossa Italiana della città delle palme.

“Lo screening è aperto a tutti – spiegano da Asl1 – ed i cittadini del distretto sociosanitario ventimigliese si possono recare presso i nostri punti per poter effettuare l’analisi col tampone antigenico. Non verrà rilasciato alcun certificato ma verranno immediatamente contattate telefonicamente quelle persone risultate positive, le quali si dovranno sottoporre ad un tampone molecolare di conferma. I cittadini che a seguito del tampone non saranno contattati da Asl1, significa che sono risultati negativi al test. Questa procedura è stata scelta al fine di agevolare lo screening”.

Articolo precedenteMessa in sicurezza del territorio: una boccata d’ossigeno per 21 comuni della provincia di Imperia, arrivano fondi dal ministero dell’Interno
Articolo successivoPieve di Teco, interventi per rischio idrogeologico: assegnati 995mila euro dal Ministero dell’Interno. Il sindaco Alessandri: “Un risultato importante”