291020 halloween diano castello

A seguito della seconda ondata di contagi e nel rispetto del recente dpcm anti-Covid salta la tradizionale festa di Halloween a Diano Castello.

Il Comune insieme all’organizzazione dell’evento hanno comunque deciso di lanciare un forte segnale devolvendo parte del contributo che sarebbe stato speso per la manifestazione all’ospedale pediatrico Gaslini di Genova a sostegno del progetto di accoglienza e umanizzazione delle cure al fine di sostenere le famiglie bisognose dei bambini ricoverati.

“Il sindaco Romano Damonte, il vicesindaco Massimo Calcagno e io in qualità di direttore artistico invitiamo tutti a sostenere questo progetto,” spiega Carmine Esposito nel video messaggio visibile a inizio articolo.

Il primo cittadino aggiunge: “Circa un mese fa avevamo già deciso di far saltare, purtroppo, questo momento ludico che negli anni ha riscosso molto successo e che porta a ogni edizione tanto pubblico. Ci siamo così mossi per trovare un modo che potesse ricordare la manifestazione lanciando allo stesso tempo un messaggio in questa situazione di emergenza sanitaria. Carmine ha preso contatto con il Gaslini. Ci è sembrato un piccolo ma significativo gesto per aiutare i papà e le mamme a stare vicino ai propri bimbi.”

Nei prossimi giorni sarà possibile contribuire con una donazione direttamente sulla pagina Facebook del comune di Diano Castello, oppure con un bonifico bancario alle seguenti coordinate:

IBAN: IT43Y0617501583000000463290
Codice BIC/SWIFT: CRGEITGG138
Intestato a Istituto Giannina Gaslini – Via Gerolamo Gaslini, 5 – 16147 Genova

Riviera Time si unisce all’iniziativa abbracciando il progetto a 360 gradi.