costa d'oneglia - il ritorno di pricò

Dopo il successo della presentazione del libro di Francesco Vatteone, sulla storia di Oneglia e dei suoi rapporti con Costa, il Circolo “Manuel Belgrano” propone, per venerdì 3 dicembre alle ore 21, nell’Oratorio dell’Assunta a Costa d’Oneglia, un secondo volume scritto da Daniele La Corte, intitolato “Il ritorno di Pricò”.

Il romanzo racconta il viaggio e l’emigrazione in Argentina del giovane Pricò con la propria madre e poi, divenuto adulto, il suo ritorno in Italia. Laureato in legge trova lavoro come cronista in un giornale e si dedica alla scoperta della verità sull’uccisione di suo padre, da parte dei nazisti, durante la lotta per la Liberazione. La trama avrà luogo in tutto il basso Piemonte e nel Ponente Ligure, evidenziando storie avvincenti e descrivendo luoghi meravigliosi.

“A noi Costesi, che abbiamo promosso il gemellaggio con la città argentina di Rosario, il romanzo di Pricò ci porta alla mente i tanti viaggi alla ricerca della “Merica” compiuti da nostri conoscenti e parenti in vari momenti della storia. Anche Belgrano ne è un esempio! Come andrà a finire la sua avventura? Venite a sentire la presentazione e lo scoprirete”, invita il Circolo di Costa d’Oneglia.

Articolo precedenteRegione Liguria stanzia altri 3 milioni di euro per bonus badanti e baby sitter e i voucher nido. L’assessore regionale Cavo: “Ulteriore aiuto per le famiglie”
Articolo successivo“Siamo pronti a reggere questa ondata di contagi. Nel 2022 probabile una quarta dose di vaccino” dice il primario Giovanni Cenderello