video
02:57

Parte tra due giorni a Sanremo la sesta edizione di “Run for the Whales” (Corri per le balene), evento podistico a sostegno del Santuario dei Cetacei e del rispetto verso la ricchezza faunistica del Mediterraneo.

Organizzata da Sanremo Marathon con il supporto tecnico della Pro San Pietro, l’edizione di quest’anno presenta una novità: l’orario di partenza per le tre gare in programma questo sabato 18 giugno che considerate le temperature più alte della media sono state spostate nel tardo pomeriggio.

E così alle 18,30 dal campo di atletica a Pian di Poma scatterà la gara sui 10km e a seguire la Family Run di circa 3km. Alle 18,40 prenderà il via la gara Fidal di mezza maratona lungo la ciclabile con partenza dalla vecchia stazione ferroviaria di San Lorenzo al Mare e arrivo ancora a Pian di Poma dopo un giro di boa a Ospedaletti. Ci sono già oltre 500 iscritti alle tre prove, con le iscrizioni online chiuse ma con la possibilità di farlo anche domani dalle 10 alle 13, e dalle 14,30 alle 18 direttamente al campo di atletica di Sanremo, con il probabile raggiungimento del record di partecipanti oltre il numero di 600. La premiazione è prevista sempre sabato 18 giugno intorno alle 20,30 sul campo di Pian di Poma.

Oggi a presentare l’evento c’erano anche la biologa marina Sabina Airoldi, dell’Istituto Tethys e l’organizzatore Igor Varnero, le cui interviste sono presenti nel video servizio a inizio articolo.

In allegato l’ordinanza con i divieti di transito.