Gli aggiornamenti sul coronavirus in diretta dalla Regione Liguria

Gli aggiornamenti sul coronavirus in diretta dalla Regione Liguria

Posted by Regione Liguria on Tuesday, April 28, 2020

Sono 5.119 le persone attualmente positive al Covid-19 in Liguria, +35 rispetto a ieri. 2.772 sono a domicilio (+29) e 799 pazienti in ospedale (-38), di cui 81 in terapia intensiva (UTI, -2).

I positivi clinicamente guariti a casa sono 1.548 (+44), i guariti non piĂą positivi = 1.512 (+82), i tamponi ad oggi effettuati 45.719 (+1.680).

Per quanto riguarda il Ponente ligure, presso l’Asl1 sono 142 gli ospedalizzati (13 UTI) e 151 le sorveglianze attive. In Provincia di Imperia, sono in totale 894 i casi di coronavirus.

Questi i dati riportati dal presidente di Regione Liguria Giovanni Toti nel corso del consueto appuntamento stampa serale.

La maggior parte dei tamponi positivi arriva dalle Rsa, quindi l’aumento dei contagi è dovuto anche a una politica moto seria di tamponi nelle strutture” dichiara il presidente Toti.

“Oggi a Genova è venuto il presidente del Consiglio Conte, oltre a parlare di infrastrutture abbiamo parlato dell’ordinanza di Regione Liguria e piĂą in generale delle ordinanze delle varie Regioni italiane. Abbiamo ribadito l’esigenza e la necessitĂ , per una migliore proseguo della fase 2, che il Governo dia linee guida e consenta alle Regioni di modellarle in base alle esigenze del proprio territorio. Al  momento vi è un cumulo normativo che a volte sembra essere di difficile interpretazione anche per i cittadini”.

Presente alla conferenza anche l’assessore regionale alla SanitĂ  Sonia Viale: “Abbiamo attivato un numero dedicato per Rsa e medici di medicina generale, mettendo a disposizione il personale medico della clinica epidemiologica per una consulenza tempestiva. Penso che questa straordinaria collaborazione sia una conquista importante del nostro sistema”.

“Oggi c’è stata presso l’Asl1 la donazione di un macchinario che porterĂ  la capacitĂ  di analisi da 200 a 400 tamponi – aggiunge. – Un’altra donazione è stata fatta dagli alpini all’Asl1, sono stati donati 25 respiratori polmonari da trasporto e ulteriore materiale sanitario. Una grande generositĂ  che noi accogliamo come un gesto di riconoscimento per tutto il personale coinvolto”.

Articolo precedentePieve di Teco: scatta l’obbligo di mascherina e guanti sotto i portici e in tutti gli esercizi commerciali, l’ordinanza del sindaco Alessandri
Articolo successivoCoronavirus, le precisazioni dell’Asl1 imperiese sull’individuazione di strutture per pazienti Covid in dimissione