“La nostra quotidiana sfida contro il Covid-19 – dichiara il Sindaco del Comune di Taggia Mario Conio – passa sempre più attraverso la nostra capacità di adottare comportamenti virtuosi e rispettosi del nostro prossimo; per tale ragione ho appena emesso Ordinanza sindacale che prevede una diversa modalità di utilizzo delle mascherine”.

In sintesi questo è il provvedimento:

– A far data dal 3 Giugno 2020 è fatto obbligo sull’intero territorio comunale di usare protezioni delle vie respiratorie nei seguenti casi:

• luoghi al chiuso accessibili al pubblico, quali a titolo esemplificativo negozi, pubblici esercizi, ecc., inclusi i mezzi di trasporto;

• Spazi all’aperto ove non sia possibile garantire continuativamente il mantenimento della distanza di sicurezza interpersonale; Si ricorda che non è necessario l’uso dei dispositivi di protezione delle vie respiratorie nei seguenti casi:

a) soggetti di età inferiore ai sei anni;

b) soggetti con disabilità non compatibili con l’uso continuativo della mascherina;

c) durante l’espletamento di attività motoria e sportiva; è comunque obbligatorio il mantenimento della distanza interpersonale di almeno due metri nell’esercizio dell’attività sportiva, fatte salve le maggiori distanze eventualmente stabilite da disposizioni speciali;

d) all’aperto fra componenti dello stesso nucleo familiare conviventi anagraficamente anche in caso di distanza inferiore al metro.