asl 1

In queste ore si moltiplicano i messaggi di sostegno da parte dei cittadini agli operatori dell’ASL1 in prima linea nella gestione del Coronavirus. Piccoli e grandi gesti di vicinanza che hanno dato vita ad iniziative spontanee di raccolte fondi e non solo.

Alcuni commercianti hanno fatto recapitare all’Ospedale di Sanremo dei graditi regali gastronomici. Una sorpresa condivisa anche sui social. Non sono mancati i messaggi di sostegno anche da parte degli amministratori. Il sindaco di Sanremo, Alberto Biancheri, a nome dell’amministrazione, ha inviato una lettera di ringraziamento all’ASL1 rivolta a tutti coloro che si stanno adoperando per garantire l’assistenza sanitaria e la sicurezza ai cittadini. Anche l’Associazione Italiana Donne Medicosezione di Sanremo, ha trasmesso un messaggio di gratitudine nei confronti del personale impegnato sul fronte Covid-19. Attestati di stima che scaldano il cuore di medici, infermieri e tutti gli operatori in campo per affrontare l’emergenza

“Come Assessore alla Sanità sono consapevole che le aziende sanitarie, seguendo le indicazioni regionali, stanno assumendo decisioni molto severe su aperture e riorganizzazioni che incidono sulla vita delle persone – dichiara l’assessore alla Sanità Sonia Viale. – Per questo ringrazio di cuore i cittadini perché questi gesti di generosità danno il senso di responsabilità e di aver compreso la grave situazione di emergenza che viviamo e che supereremo anche grazie allo straordinario lavoro di tutto il personale”.

“Ringrazio i cittadini e gli amministratori per la vicinanza e il sostegno dimostrato a tutti i nostri operatori. Un grazie speciale ai nostri medici, infermieri, operatori sociosanitari, tecnici, amministrativi, volontari delle pubbliche assistenze e tutti gli operatori per il grande impegno messo in campo in queste ore così difficili. Ci fa molto piacere venire a conoscenza di raccolte fondi attivate dai cittadini. Attiveremo sul nostro sito (www.asl1.liguria.it) uno spazio con le informazioni necessarie. Ora più che mai occorre essere una grande squadra. – afferma il Direttore Generale di ASL1, Marco Damonte Prioli – Si vince questa battaglia solamente uniti, con la collaborazione e la responsabilità di tutti”.

Articolo precedenteDue sanremesi lanciano la raccolta fondi per l’ospedale Borea: oltre 26mila euro in 24 ore. “Grazie a tutti. L’Asl indicherà come saranno investiti”
Articolo successivoSanremo: sanificazione strade, pattugliamento del territorio e campagna informativa per contrastare il Covid-19