Si è conclusa oggi la prima fase della consegna gratuita ai cittadini nelle farmacie delle prime 500mila mascherine. Da mercoledì 13 maggio è prevista una nuova distribuzione gratuita di ulteriori 500mila pezzi messi a disposizione dalla Protezione civile regionale.

Lo comunica l’assessore regionale Giacomo Giampedrone al termine della consegna della prima tranche

“Insieme alla distribuzione di mascherine fatta dalle Poste e dai sindaci che si è svolta ad aprile – spiega l’assessore Giampedrone – Regione Liguria distribuirĂ  in totale 3,5 milioni e mezzo di mascherine gratuite per tutti i cittadini Liguria e con l’ulteriore tranche nelle farmacie che partirĂ  mercoledì e si concluderĂ  verosimilmente giovedì, l’operazione può dirsi conclusa. A questo punto abbiamo finito, non possiamo piĂą tornare sul mercato, registriamo solo che il governo ha deciso di non distribuire nulla gratuitamente ai cittadini, almeno fino ad ora e il prezzo calmierato non corrisponde alla presenza di mascherine da comprare nelle farmacie”.

“La consegna è andata bene grazie anche allo sforzo congiunto effettuato dalla rete delle farmacie liguri – spiega il vicepresidente di Federfarma Genova e presidente dell’Ordine dei farmacisti Giuseppe Castello – Siamo soddisfatti di aver operato a vantaggio dei cittadini e diciamo a tutti che per il momento le mascherine sono esaurite e che ricominceremo con la consegna di ulteriori  pezzi mercoledì 13 maggio”.

Articolo precedenteL’Asl 1 aumenta la capacitĂ  di elaborazione di tamponi e nuova metodica rapida per le strutture di emergenza
Articolo successivoLiguria Popolare avanza proposte per cercare denari a favore dei cittadini e delle attivitĂ  locali: “Rimoduliamo il peso dell’IMU verso il Governo centrale e tratteniamo maggiori fondi per le nostre esigenze”