video
04:01

Anche le istituzioni ufficiali di Sanremo partecipano con una serie di eventi alla celebrazione della “Giornata Internazionale contro la violenza sulle Donne”.

Tutti gli appuntamenti sono stati svelati questa mattina nella Sala degli Specchi di Palazzo Bellevue dalla vicesindaco Costanza Pireri, dall’assessore Silvana Ormea, dalla consigliera comunale Sara Tonegutti e dalla responsabile del Cav – Centro Anti Violenza, Noemi Angelini.

Si è iniziato oggi con il convegno online ‘Diritto in rosa’ organizzato dalla Fidapa di Sanremo e rivolto in particolare ai giovani studenti delle scuole superiori. Domenica 28 novembre nella zona di Pian di Nave a ridosso del forte di Santa Tecla dalle ore 10,45 panchina rossa e flash mob ‘Uomini che amano le donne’ con invito diretto rivolto agli uomini da parte di Ettore Guazzoni presidente Croce Rossa Sanremo, Beatrice Vanzo presidente Fidapa Bpw Sanremo e Cinzia Papetti presidente Zonta e volontaria Croce Rossa. I presenti saranno invitati a leggere una frase contro la violenza che troppe donne subiscono tutti i giorni. E verranno anche letti tutti i nomi delle donne di ogni età che sono già state uccise dall’inizio di questo 2021.

A seguire e sempre a Pian di Nave dalle ore 14, panchina rossa e proposta artistica-culturale “L’amore è cieco” con il gruppo ‘Insieme in panchina’ a cura di Maria Ghizzardi, Agata Armanetti, Marta Laveneziana e Noemi Angelini.

All’incontro di questa mattina era presente anche il ‘Centro di aiuto alla vita’ che da una dozzina di anni collabora con il CAV, e l’Unione Italiana Ciechi e ipovedenti onlus – Aps che ha donato un testo scritto da William Shakespeare anche in versione braille, testo che è stato letto pubblicamente da Costanza Pireri e che ha suscitato emozione anche per la terribile attualità contenuta nonostante siano passati oltre cinque secoli dalla sua stesura.

Nel video-servizio a inizio articolo le interviste a Costanza Pireri, Noemi Angelini e Cinzia Papetti.

Articolo precedenteSan Bartolomeo al Mare, il 10 gennaio il nuovo sistema di raccolta differenziata e porta a porta
Articolo successivo“Nessun lockdown, coprifuoco o chiusura ma mascherina obbligatoria e tamponi validi solo 24 ore” dice il ministro della Sanità francese Olivier Véran