Weekend di controlli su tutto il territorio provinciale per il Comando Provinciale Carabinieri di Imperia.

Molte le persone e i veicoli identificati, oltre a quattro denunce in stato di libertà per altrettante persone.

Tra venerdì e sabato, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Ventimiglia e di Imperia hanno denunciato per guida in stato di ebbrezza alcolica un 58enne francese e un 23enne italiano fermati rispettivamente nella città di confine e a Diano Marina. Per entrambi il tasso alcolemico era ben oltre il consentito dai minimi di legge.

Per entrambi sono scattati, oltre al deferimento all’Autorità Giudiziaria, il sequestro del mezzo ed il ritiro della patente di guida. L’uomo francese è stato anche denunciato per resistenza ed oltraggio a pubblico ufficiale per avere insultato i militari.

Ad Oneglia, invece, i Carabinieri hanno denunciato un 28enne fermato per una lite nella zona della movida. In macchina aveva occultata una mazza da baseball di cui non ha saputo dare giustificazione.

Infine, anche nell’area del mercato sanremese di Piazza Eroi sono stati intensificati i servizi di contrasto alla vendita abusiva di merce contraffatta. Al riguardo, lo scorso sabato, i militari della Stazione di Sanremo hanno denunciato un quarantenne senegalese sorpreso con ventiquattro borse recanti marchi di fabbricazione palesemente contraffatti per un valore complessivo di vendita al dettaglio pari ad euro 1.300 circa.

Articolo precedenteLa corsa per le balene, torna il 23 giugno la “Run for the Whales”
Articolo successivoImperia, minaccia con un coltello una comitiva di torinesi al ristorante