Venerdì 24 gennaio, dalle ore 9.30, presso Confindustria Imperia, si terrà un convegno sui principali standard di sicurezza nel settore agroalimentare richiesti dai differenti mercati internazionali.

Grazie al servizio di consulenza attivato dall’Associazione sui sistemi di gestione delle imprese iscritte, è stato possibile constatare la necessità delle stesse di un approfondimento sulle normative e requisiti richiesti per poter operare nei mercati esteri europei.

Da qui l’esigenza di affrontare il tema degli standard di sicurezza alimentare riconosciuti dalla Grande Distribuzione Organizzata, quali BRC, riconosciuto principalmente sul mercato inglese, ISF per il mercato francese e tedesco, nonché lo standard internazionale FSCC 22000.

“Non solo Europa, ma anche mercato Americano,” spiega Confindustria Imperia che ha accolto l’input dei produttori locali.

Articolo precedenteRiva Ligure, bilancio Polizia Locale 2019. Giuffra: “I risultati confermano la capacitĂ  del Comandante Marsiglia”
Articolo successivoLa passione per l’universo femminile nei quadri di Barbara Trapani