“Segnali di normalità tra gli stand della Fiera del Turismo di Rimini TTG, ripresa dell’economia mondiale, sensazioni positive vissute in diretta”, dichiara Confesercenti Imperia, che con il presidente provinciale Ino Bonello, il dirigente regionale della categoria agenzie di viaggio Emilio Cordeglio, il gruppo di soci di ‘360’ sono nello stand della Liguria a rappresentare il territorio provinciale.

“Torniamo sul campo – dichiara Sergio Scibilia presidente del TCS Consorzio Turistico – a promuovere un nuovo turismo, nuove esperienze di vacanza adatte alle nostre valli, ai nostri sentieri, alle nostre montagne”.

Un evento partecipato e con richieste di soggiorni outdoor, in mezzo al verde, con cibo di qualità.

“È la prima tappa – dichiara Bonello – di un lungo tour che vedrà Confesercenti in prima fila nella promo-commercializzazione delle nostre imprese, della nostra rete ricettiva in Italia ed in Europa. Partecipiamo alle principali fiere del turismo con i nostri prodotti classici, grazie anche all’Elevation Club, con un territorio interregionale tra Liguria e Piemonte”.

Articolo precedenteProgetto CSOT, Cipat Imperia: “Niente biofilm microbico nei fermentatori incamiciati. Nuovi scenari per produzione e commercializzazione dell’oliva Taggiasca in salamoia”
Articolo successivoCovid, scuole: due nuovi casi positivi nell’imperiese nelle ultime 24 ore