edilizia

Sono sei i corsi per la sicurezza sul lavoro già messi in calendario dalla Confartigianato della provincia di Imperia per il mese di Febbraio.

Si partirà il 12 Febbraio con il corso per Dispositivi di Protezione Individuale (DPI) di 3° Categoria. Il corso è rivolto ai lavoratori che devono effettuare lavorazioni in quota tecnicamente complesse, soggette a rischio di caduta dall’alto, e che devono utilizzare per la protezione contro le cadute una serie di DPI di posizionamento sul lavoro, di trattenuta e anticaduta. L’articolo 77 del D.Lgs 81/2008 impone l’obbligo di formazione ed addestramento pratico sul corretto utilizzo dei DPI di 3a categoria, compresi i dispositivi di arresto caduta, per tutti i lavoratori che ne debbano fare uso. Il corso, rivolto a lavoratori, lavoratori autonomi e datori di lavoro, prevede una durata di 8 ore ed è comprensivo anche del l’aggiornamento che va effettuato ogni 5 anni.

Sempre il 12 Febbraio è previsto anche l’aggiornamento, previsto ogni 4 anni, per Addetto al montaggio e allo smontaggio di ponteggi. Il modulo è  destinato ai lavoratori ed a datori di lavoro che intendono conseguirne il patentino di abilitazione.

Il 17 Febbraio è poi in programma l’aggiornamento del corso di Primo Soccorso (che va effettuato ogni 3 anni). I corsi per i lavoratori incaricati al primo soccorso sono studiati per trasferire le conoscenze e le abilità necessarie a gestire situazioni di materia di primo soccorso e di assistenza di emergenza. Sono rivolti a tutti coloro che ricoprono, su specifica designazione del Datore di Lavoro, il ruolo di addetto incaricato al primo soccorso.

Il 18 e 19 Febbraio si terrà corso di Carrelli elevatori semoventi industriali con conducente a bordo e l’aggiornamento quinquennale, relativo all’utilizzo in sicurezza di carrelli ed attrezzature semoventi. La formazione comprende sia una parte teorica sia una parte pratica.

Il 24 e 25 Febbraio è previsto il corso Formazione Dipendenti in Azienda (rischio basso, medio ed alto), ed il relativo aggiornamento che, in base al D. Lgs 81/08, va effettuato ogni 5 anni. Il 26 gennaio 2012 è entrato in vigore l’accordo Stato/Regioni sulla formazione obbligatoria dei lavoratori in materia di sicurezza e salute sul lavoro. In tale accordo sono contenute le procedure per adempiere agli obblighi di formazione dei lavoratori secondo quanto previsto dall’art.37 del d.lgs.81/2008.

  • tutte le aziende con lavoratori o soci lavoratori, sono obbligate ad adempiere all’Accordo Stato/Regioni;
  • tutti i lavoratori devono essere sottoposti a formazione (compresi i lavoratori atipici e quelli assunti a tempo determinato);
  • è previsto che ogni lavoratore sia sottoposto ad una formazione generale di 4 ore (per qualsiasi tipo di azienda) alla quale si aggiunge una formazione specifica di durata variabile a seconda del settore di appartenenza dell’azienda;
  • per i lavoratori già in servizio, nel caso non avessero in precedenza fatto alcuna formazione, è necessario adeguarsi immediatamente, per evitare le pesanti sanzioni previste.

Infine il 27 Febbraio si terrà il corso di Antincendio rischio basso e medio, con relativo aggiornamento, disciplinato dal DM 10.03.1998 e dal Decreto Legislativo n. 81 del 2008. La normativa risponde ad un bisogno di prevenzione nei luoghi di lavoro, dopo che le statistiche hanno evidenziato l’errore umano tra le prime cause di incendio, e di gestione delle situazioni di pericolo. La legge determina l’obbligatorietà di avere una o più persone adeguatamente formate all’interno di ciascuna azienda, nonché i requisiti che gli Addetti Antincendio devono possedere, i criteri di valutazione del rischio e i relativi obblighi necessari a garantire la sicurezza sul lavoro e la tutela della salute dei lavoratori.

Per maggiori informazioni e iscrizioni è possibile contattare gli uffici della Confartigianato inviando una mail all’indirizzo [email protected] oppure telefonando ai numeri 0184/524523-24.