hotel

La Confartigianato di Imperia è a disposizione per fornire maggiori informazioni in merito alla delibera della giunta regionale con le disposizioni attuative della disciplina delle strutture ricettive tipo “condhotel”. In Liguria i proprietari degli alberghi dai tre stelle in su potranno decidere di dedicare una parte della loro struttura a questo tipo di attività. I condhotel (o condo hotel, crasi delle parole condominio e hotel), in base a quanto riporta il Decreto del presidente del Consiglio pubblicato in Gazzetta ufficiale il 22 gennaio 2018, sono “esercizi alberghieri aperti al pubblico, a gestione unitaria, composti da una o più unità immobiliari ubicate nello stesso comune o da parti di esse, che forniscono alloggio, servizi accessori ed eventualmente vitto, in camere destinate alla ricettività e, in forma integrata e complementare, in unità abitative a destinazione residenziale, dotate di servizio autonomo di cucina”.

Verrà data la possibilità ai proprietari di alberghi di riservare alcune delle camere delle loro strutture a proprietari privati che possono comprarle e disporne come meglio credono. In caso decidano di affittare il proprio appartamento ad altri clienti dovranno dividere l’incasso con l’hotel. Si tratta di una tipologia ricettiva molto diffusa all’estero specialmente negli Stati Uniti e che consente agli hotel di diversificare l’offerta turistica e di incrementare i propri guadagni dopo il periodo di chiusura forzata.

Per maggiori informazioni è quindi possibile contattare la Confartigianato scrivendo una mail all’indirizzo [email protected] oppure telefonando al numero 0184/524501.