video
03:11

Si è svolta questa mattina, in zona Porto Vecchio a Sanremo, l’operazione “fondali puliti 2022”, evento organizzato dal Consolato del Mare in collaborazione con le associazioni del territorio U Luvassu, Il Timone, YCS, Canottieri, I Deplasticati, Panathlon Sanremo, Lega Navale Sanremo.

Il bilancio totale della raccolta è di circa una tonnellata di rifiuti, compresi quelli pericolosi, batterie in acqua, bombole del gas, oli esausti, mascherine a terra. Gli interventi di pulizia hanno riguardato, nello specifico, le aree del Porto Vecchio (piazzale Vesco, scivolo YCS, scogliera Circolo Canottieri Sanremo), l’area “Il Timone”, Pian di Nave, scogliera del molo lungo, strada del molo lungo.

La raccolta è stata possibile grazie all’impegno dei tanti volontari che hanno aderito alla manifestazione e all’intervento del sommozzatore professionista Fabio Avagnina, che ha ripulito le aree sommerse delle banchine. L’evento è stato realizzato con la collaborazione del Comune di Sanremo, Demanio, Capitaneria di Porto, Amaie, Vigili Urbani, Croce Rossa di Bordighera.

Nel servizio di Riviera Time le interviste all’assessore all’Ambiente Sara Tonegutti, al Comandante della Capitaneria di Porto di Sanremo, Carmela d’Abronzo e a Barbara Blengino de I Deplasticati.