[beevideoplayersingle videourl=”https://vimeo.com/227074027″]La società Imperia Yacht Service, in data 12 aprile 2017, ha presentato l’istanza di concessione demaniale marittima per l’occupazione di area della superficie di mq 230, situata sul molo corto di Imperia Oneglia.

Tale istanza è stata respinta dal Comune di Imperia, Settore Porti e Demanio Marittimo, in data 8 giugno 2017, su opposizione della Compagnia Portuale Lodovico Maresca, a cui erano state revocate le concessioni sul porto per gravi inadempimenti, lasciando quindi la concessione libera.

La Imperia Yacht Service ha quindi deciso di segnalare tutto alla Procura della Repubblica.

Alessandro Dolla, titolare dell’azienda, spiega le sue perplessità a Riviera Time.

Articolo precedenteCasinò di Sanremo al passo con le ultime tecnologie, ecco 98 nuove slot di ultima generazione
Articolo successivoPasseggiata a mare Bussana-Arma, Faraldi: “Non ci sono pericoli di crolli”