Con una Tesla sulla Monesi Limone innevata. Questa l’incredibile avventura, se così si può definire, tentata da un, al momento, ignoto guidatore. Gli avventurieri, da una prima sommaria ricostruzione, parrebbero in realtà due. Una coppia di giovani partita da Limone con l’intenzione di percorrere lo spettacolare tragitto, notoriamente chiuso durante la stagione invernale, fino a Monesi.

I due sono rimasti bloccati a un chilometro circa dal Rifugio Don Barbera e hanno abbandonando il mezzo elettrico quasi inevitabilmente incagliato nella neve alta presente sul tracciato da qualche giorno. Al momento l’auto risulta essere ancora sul posto, dei due non si hanno notizie ufficiali plausibile che si siano dati alla fuga spaventati dalle possibili sanzioni.

Sui social stanno spopolando le foto del mezzo tra una coltre bianca di neve, mezzo che anche in condizioni metereologiche ottimali non risulterebbe in grado di percorrere la bella quanto tortuosa Monesi-Limone.

Articolo precedenteSport, due sconfitte per l’esordio della neonata Imperia Volley
Articolo successivoMisure a tutela delle imprenditrici: la storia del movimento Donne Impresa